Abolire la parola Stato

La parola “Stato” è una parola polisemica, gergale, volgare, filosofica, che vuol dire tutto e niente, e che sui libri di scuola è oltre che abusata.

Dopo analisi attente e ponderate ho notato che continuamente in molti libri di diritto quella parola crea non poca confusione a causa di gravi fallaci di ambiguità.

Ambiguità: Utilizzare un doppiosenso o un ambiguità del linguaggio per indurre in errore o travisare la verità.

Vediamo quali e quanti significati diversi ha la parola “Stato” e il termine tecnico che andrebbe realmente usato:

– Lo Stato è la struttura burocratica di una Repubblica/Monarchia/Altro… che in realtà si chiama “Apparato Statale”, e non “Stato”.

– Lo Stato è l’insieme dei cittadini (che possiedono la cittadinanza) in una determinata Repubblica/Monarchia/Altro… che in realtà si chiama “Popolo”, e non “Stato”.

– Lo Stato è una forma di Governo… che in realtà si chiama “Repubblica”, “Monarchia Assoluta”, “Monarchia Parlamentare”, o “Altro”, e non “Stato”.

– Lo Stato è una porzione geografica appartenente ad un popolo sul quale esercita una Sovranità… che in realtà si chiama “Territorio”, e non “Stato”.

– Lo Stato è una comune entità culturale e/o etnica omogenea, cui i cittadini condividono linguaggio, cultura e valori… che in realtà si chiama “Nazione”, e non “Stato”.

La parola “Capo di Stato”, che identifica un Re, un Presidente e un Primo Ministro (dipendentemente dov’è usata) non è quasi mai usata in un libro di diritto, mentre la parola “Stato” che contiene moltissime eccezioni diverse è ripetuta continuamente e anche con significati diversi nella stessa frase. Questo è assurdo.

Non dico che la parola “Stato” debba essere abolita in stile orwelliano, sarebbe anche assurdo farlo, ma NON dovrebbe essere trattata come lemma tecnico, bensì come lemma puramente formale, gergale, e filosofico quale, infatti, in realtà è.

Annunci

1 thought on “Abolire la parola Stato”

  1. Diciamo che basta dire cosa lo STATO NON E’:
    Lo STATO NON SIAMO NOI.
    1) Lo STATO può EMETTERE MONETA. Noi NO ma dobbiamo ACCETTARLA.
    2) Lo STATO può EMANARE LEGGI. Noi NO ma dobbiamo RISPETTARLE.
    3) Lo STATO può IMPORRE TASSE. Noi NO ma dobbiamo PAGARLE.
    4) Lo STATO può COMANDARE UN ESERCITO. Noi NO ma dobbiamo OBBEDIRGLI.

    Lo STATO è DEMOCRATICO quando coloro che esercitano i poteri sopra elencati sono ELETTI DA NOI.
    Non mi risulta che ciò è quello che avviene ora.
    Indi per cui LO STATO NON SIAMO NOI E NON SIAMO IN DEMOCRAZIA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...