Casaleggio. Chi è?

In Italia:
Supportato con fondi dalla Fondazione Aurelio Peccei tramite Roberto Peccei ( figlio del fondatore ). Lo stesso Peccei è stato l’artefice di tutti i contatti di Casaleggio con gli Stati Uniti che non sono pochi.

Negli USA:
Riceve finanziamenti dal Planner Parenthood Act. ( lobby controllo nascite ) ed è in contatto con personaggio di spicco del marketing e della psicologia sociale come Robert Cialdini e il CEO di Squidoo Seth Godin, importante figura del marketing ultima generazione, autore di libri molto noti ( da lui apprende il metodo: la politica come mercato, i candidati come prodotto e l’utilizzo del marketing virale – pochi soggetti hanno un’alta capacità comunicativa e possono veicolare il messaggio alla massa). Conosce bene anche Fred Reichheld consulente e stratega di punta della Bain & Company (società americana di consulenza con uffici anche a Milano ).

E’ in contatto e in buoni rapporti con:
– lo scrittore Alvin Toffler ( esperto di mezzi di comunicazione e le loro applicazioni nell’immediato futuro: come si crea e si sfrutta la conoscenza e la teoria dei prosumer : saremo produttori e consumatori allo stesso tempo. Si ricollega ai grassroots: in pratica movimenti che nascono spontaneamente su base popolare senza struttura tradizionale).

Paolo Fiorentino (attraverso Peccei) chief operating office di Unicredit, e tramite la Pioneer Alternative Investment, è dentro un fondo d’investimento.

Non c’è solo una questione di soldi dietro Casaleggio, ma una visione del modo anche molto razzista (lui disprezza i grillini e forse anche Grillo). Ovviamente deve guadagnarci.

http://uomoqualunque.net/2013/11/paolo-barnard-casaleggio-e-oggi-uno-degli-uomini-piu-pericolosi-ditalia/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...