Credo Nicheno

 

Credo in un solo Dio, la Natura, Madre onnipotente

generatrice del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore, l’Uomo,
plurigenito figlio della Natura,
nato dalla Madre alla fine di tutti i secoli:
natura da Natura, materia da Materia,
natura vera da Natura vera,
generato, non creato,
della stessa sostanza della Madre.

Credo nella Ragione,
che è la risposta e spiega la vita,
e procede dalla Madre e dal Figlio
Con la Madre e il Figlio
è adorata e glorificata,
e ha parlato per mezzo dei profeti dell’intelletto.

Credo la Verità Scientifica,
una, dimostrabile, ripetibile e intersoggettiva.

Professo un solo credo
per il perdono dei peccatori.
Aspetto la dissoluzione della morte
e il ritorno alla materia che avverrà.

Amen.

 
Parafrasando il “credo” di Odifreddi e parodizzando il “credo niceno” su cui si basa l’intera religione cattolica e molte di quelle cristiane, ho deciso di elaborare una relazione descrittiva della mia visione personale religiosa, denominandolo “credo nicheno”.
Mi sono trovato spesso a confrontarmi con le persone riguardo alla mia personale definizione di “Dio”, di “vita”, e di tutto il resto, e siccome io sono pigro e non ho voglia ogni volta di ripetere un discorso lunghissimo scrivo questo articolo e fine dei giochi.
Inizio col dire innanzitutto che io non sono ateo. Credo in Dio.
Ma quello con cui io intendo “Dio” non coincide con lo Yahweh cattolico, né lo Giove ammone, né altro di diffusamente riconosciuto.

Per spiegare cosa intendo esattamente con Dio bisogna ritornare indietro di 20 miliardi di anni, ovvero all’inizio della creazione, al primo istante assoluto del Big Bang.

Tutta la massa del futuro universo, tutta la materia, è ammassata in quel piccolo microscopico buco nero. Lì ci siamo tutti, c’è la materia che compone tutti i nostri corpi. Che noi siamo bianchi, neri, gialli, vissuti ora o mille anni fa, lì in quel piccolo buco nero c’è tutta la materia dell’universo. Lì ci siamo tutti. Nell’Anima Mundi.
Il mio Dio non è onnipotente, onniscente o altro. Non è cosciente probabilmente. Però è in ogni cosa, è ogni cosa. Dio sono le stringhe quantistiche che compongono l’universo, che fanno parte di tutto e sono il tutto stesso.
Noi siamo Dio, parte di Dio, parte del Tutto. Non posso dirmi ateo perché se negando l’esistenza del mio Dio negherei l’esistenza di me, dell’universo e della realtà stessa. La realtà esiste, non posso dirmi ateo.
“L’uomo è la specie più folle:
venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile .
Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo
è quel Dio che sta venerando .”

(Hubert Reeves)
Annunci

2 thoughts on “Credo Nicheno”

  1. Plagio è quando ricavi un profitto, cosa che io non faccio. Quel pezzo è ispirato allo scritto di Odifreddi, ciò appare evidente a chiunque abbia una connessione internet, ma è solo introduttivo all’articolo, che ho scritto sotto l’introduzione, e che spiega con efficacia il mio pensiero. Sto leggendo con calma il tuo word, ma non posso prestargli troppa attenzione ora perché sono sotto esami universitari. Comunque correggerò le parti che si dimostrano errate. Ciao!

    1. Ti sbagli. Plagio è qualsiasi violazione del diritto d’autore, indipendentemente dal ricavarne un profitto o meno. A meno che non si invochi il cosiddetto “diritto di citazione” disciplinato dall’art. 70, Legge 22 aprile 1941 n. 633, comma 3. Il comma in questione dice testualmente: “Il riassunto, la citazione o la riproduzione debbono essere sempre accompagnati dalla menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull’opera riprodotta”. Ebbene, tu non hai fatto nulla di ciò ma hai lasciato intendere che l’avessi scritto tu. Cito, adesso, testualmente ciò che hai scritto tu: <>. Come hai riportato il nome di Hubert Reeves a calce di quella citazione, dovresti fare altrettanto col credo di Odifreddi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...