Grazie in Lituano

Una mia amica di origini lituane mi ha scritto una cosa molto interessante, che mi va di condividere con voi.

 

– Forse ho capito perché ci sono più donne casalinghe e meno emancipate in Lituania che qui.

– Perché?
– Il pensiero parte dalla parola “ačiū” che significa Grazie. Lo si dice Sempre dopo un pasto, in Lituania. Si insegna ai piccoli e pure tanti grandi continuano a dirlo. Le donne cucinano più volentieri. Qui non c’è niente del genere, da quel che ho visto. Anzi, una volta a casa di amici dissi “grazie” dopo il pasto, e mi guardavano strano. Non capivano proprio perché lo dico. Insomma, penso che per questo fatto le donne casalinghe lituane si sentono più apprezzate. La donna casalinga italiana è frustrata, non apprezzata, annoiata.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...