Il Cinema italiano FA SCHIFO

Quello che non ho mai sopportato dei film italiani è che sono pesantemente didascalici.

Didascalismo
(didascalico)   Termine con cui si indica l'evidente volontà di un film di spiegare in modo il più possibile accessibile e chiaro (e aproblematico) i significati, l'ideologia, i valori e principi che la pellicola s'incarica di comunicare. Qualora questa finalità argomentativa finisca per imporsi su ogni altro intendimento espressivo, ed anzi vada a scapito della dimensione simbolica e metaforica, il didascalismo viene considerato un limite e un difetto, aldilà delle buone intenzioni, che come tali rimangono valide (è il caso di molto Cinema politico e militante, pensiamo alla scuola del Realismo socialista e al Cinema di propaganda in genere, dove l'urgere del cosiddetto messaggio politico, oscura qualunque altro intento). Quando, invece, la chiarezza e immediatezza di significato, si coniuga con l'inventiva creatrice e l'intuizione poetica, o semplicemente con un solido ritmo narrativo e una vigorosa tensione drammatica, non si parla più di didascalismo, ma di felice equilibrio tra diverse esigenze (è il caso di C. Chaplin, del miglior Neorealismo e Realismo poetico francese, di certo Cinema politico americano alla O. Stone).

Da attore di teatro spero che il cinema italiano possa migliorare e diventare qualcosa di più. Ma finché ci saranno sempre le stesse persone dietro i film il cambiamento sarà molto difficile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...