Insegnare ai Bambini

Come Russell, Freud, e altri diversi miei eroi e maestri ispiratori, voglio scrivere anche io qualcosa a riguardo dei bambini e del loro insegnamento.

Una cosa che ho notato è che i bambini, cioè gli umani quando nascono, credono di essere onnipotenti.

“Come hanno dimostrato Freud e Ferenczi, il bambino vive in una sorta di megalomania per un lungo periodo … la ‘fantasia di onnipotenza’”.[Edmund Bergler, in J. Halliday & P. Fuller (curatori),The Psychology of Gambling, Londra, 1974, p. 176] Alla nascita, “il bambino è tutto per quanto egli ne sappia – “onnipotente” … ogni passo che fa verso la formazione dei propri limiti e confini sarà per lui doloroso perché dovrà perdere questa sensazione originale quasi-divina di onnipotenza”.[Robin Skinner & John Cleese, Families and how to survive them, Londra, 1994, p. 91.]

Freud considerava che nel nevrotico “l’onnipotenza che attribuisce ai suoi pensieri e sentimenti … è un riconoscimento sincero di una rimanenza della vecchia megalomania dell’infanzia”.[Case Histories II (PFL 9) p. 113] Per alcuni narcisisti, il “periodo di narcisimo primario, che soggettivamente non aveva bisogno di alcun oggetto ed era completamente indipendente … può essere mantenuto o regressivamente riacquistato … comportamento ‘onnipotente'”.[Otto Fenichel, The Psychoanalytic Theory of Neurosis, Londra, 1946, p. 509-10.]

Il pediatra e psicoanalista Donald Winnicott ha avuto una visione più positiva di una fede nella prima onnipotenza, reputandola come essenziale per il benessere del bambino, e affermando la necessità di un’assistenza materna “sufficientemente buona” per permettere al bambino di “far fronte all’enorme shock per la perdita di tale onnipotenza”.[Adam Phillips, On Flirtation, Londra, 1994, p. 18.] – in opposizione a quelle forze che “prematuramente lo costringono fuori del suo universo narcisistico”.[Infantile Omnipotence, Enotes.com. URL consultato il 07/06/2013]

 

 

 

Kids Crying For The Funniest Reasons Ever.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...