La Dieta Vegan sconfigge la fame nel Mondo

La fame nel mondo uccide 24.000 persone ogni giorno perchè le popolazioni dei paesi poveri sono costrette a coltivare nelle loro terre alimenti per il bestiame dei paesi ricchi;

la fame nel mondo è causata dalla cattiva distribuzione delle risorse, ma soprattutto dalla mancanza di quella risorse che vengono sottratte alle popolazioni più povere dalla costrizione, da parte delle multinazionali, a produrre monoculture per ingrassare gli animali dell’occidente;

non c’è abbastanza terra per nutrire un popolo di carnivori perchè nutrire tutti con l’alimentazione carnea richiederebbe le risorse di 7 pianeti come la Terra;

il mondo occidentale consumando carne e derivati animali sperpera le risorse che basterebbero a sfamare tutti gli esseri umani del pianeta.


I CEREALI NECESSARI PER PRODURRE UN SOLO HAMBURGER SAREBBERO SUFFICIENTI A SFAMARE 40 BAMBINI AL GIORNO;

Se tutti i terreni coltivabili fossero utilizzati per produrre solo alimenti vegetali per gli esseri umani e non per gli animali da sfruttare e maltrattare si potrebbe sfamare una popolazione pari 10 volte a quella attuale, con la logica conseguenza che verrebbe abolita la fame nel mondo.


I terreni coltivati a legumi possono nutrire una popolazione 20 volte superiore rispetto quella alimentabile destinando una stessa porzione di territorio all’allevamento di animali;

ogni anno in Italia si consumano 83 kg di carne pro capite mentre il terzo mondo muore di fame per ingrassare le nostre bistecche;

si possono nutrire 12 persone con i prodotti coltivati su un terreno necessario per nutrire una sola persona che mangia carne; OGNI ESSERE UMANO CHE MANGIA LA CARNE COSTRINGE NOVE PERSONE A DIGUINARE;

occorrono 15 kg di grano e leguminose per ottenere 1 kg di carne: se solo gli americani non mangiassero carne si potrebbe sfamare 600 milioni di persone in più.

Il 75% delle terre coltivabili in occidente è usato per allevare e nutrire gli animali;

il 70% dei cereali prodotti nel mondo viene utilizzato per ingrassare gli animali d’allevamento; se tutti mangiassero come gli americani solo un terzo dell’attuale popolazione mondiale potrebbe sfamarsi.

Il 70% del grano coltivato negli Stati Uniti è destinato agli animali d’allevamento: solo con questo si potrebbe nutrire una popolazione di 1 miliardo e 300 milioni di persone; ben 7 persone potrebbero nutrirsi con l’equivalente di quello che mangia un americano carnivoro.

Il solo modo di vincere la fame nel mondo è quello di abbassare il livello di ricchezza e sprechi del mondo occidentale in modo che i poveri dei paesi in via di sviluppo non siano costretti ad adibire le loro terre a pascolo per i nostri animali d’allevamento:

questo può accadere solo cambiando la nostra alimentazione basata sulla carne, solo se ciascuno di noi smette di essere causa del problema cambiando stile di vita, escludendo il superfluo per vivere;

il terzo mondo può sollevarsi attraverso la politica del mercato equo e solidale puntando sull’artigianato e sull’agricoltura tradizionale con l’appoggio di intermediari no profit e volontari per la vendita.

Devono sapere coloro che lottano a favore del terzo mondo, ma che si ritrovano in incontri programmatici e cene a base di bistecche, che essi sono la causa indiretta della fame dei popoli meno abbienti:

le terre delle popolazioni più povere vengono acquistate per pochi spiccioli dalle multinazionali per coltivare alimenti destinati agli animali d’allevamento.

Il 75% dei cereali consumati dagli animali d’allevamento viene da paesi in via di sviluppo; 36 dei 40 paesi più poveri al mondo esportano tale cibo verso l’Europa e gli Stati Uniti.

Un’area grande 7 volte l’Europa viene impegnata per produrre alimenti per gli animali.

Quasi l’80% dei cerali coltivati in Europa è destinato agli animali d’allevamento. Ognuno deve essere consapevole che mangiando carne contribuisce ad affamare o a far morire qualcuno nel terzo mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...