La Lobby Gay

 

Cos’è la Lobby Gay?

E’ una teoria del complotto che afferma l’esistenza di una Lobby Gay di potenza mondiale che vuole trasformare tutti gli esseri umani in omosessuali. L’omosessualità è un virus che serve al New World Order per far dimezzare/estinguere la razza umana.

L’omosessualità è un’invenzione recente. (ndr. Infatti mica è mai esistita nell’antichità.)

La Lobby Gay censura le informazioni scomode alla diffusione dell’omosessualità.
La Lobby Gay fa occupare posti importanti di potere solo da persone gay.
La Lobby Gay ha come obiettivo far cadere la Chiesa, che invece è buona perché ci protegge dai gay.

Com’è nata la teoria del complotto della Lobby Gay?

Inizialmente questa teoria del complotto era solo una puttanata per complottisti omofobi filo-cattolici che, per totale ignoranza, erano assolutamente convinti che l’omosessualità sia una scelta. In Italia se n’è sempre sentito poco parlare perché (incredibile ma vero) ci sono paesi molto più ignoranti e omofobi di noi: gli Stati Uniti, ad esempio.
(Sì, lo so che negli Stati Uniti il matrimonio per i gay è legale quasi ovunque, ma l’omofobia presente lì in paesi come il Texas è molto più pericolosa della nostra. Basta vedere il numero di aggressioni in percentuale.)

Era una cosa nata NEL web e PER il web.
Inizialmente prendeva di mira il discorso che riguarda l’escalation in posti importanti nei settori di comando di un paese.
E quando faceva nomi infatti citavano spesso attori e esponenti di moda. Emh.

In seguito è stata utilizzata dai filo-cattolici per proteggere la Chiesa. Vi spiego più avanti come.

Come si sta diffondendo ora?

Recentemente la storiella della Lobby che vuole “omosessualizzare” tutto il mondo ha iniziato ad approdare anche su testate giornalistiche importanti ed è stata addirittura CONFERMATA dal Papa!
Vedi: Il Papa conferma l’esistenza della Lobby Gay nel Vaticano.

Tutto questo è abominevolmente assurdo.

Il Papa sta diffondendo una teoria del complotto? E’ assurdo!! Perché?!

Facciamo un passo indietro:

Vi siete mai chiesti come mai, quando un prete viene scoperto dalla legge di aver violentato dei bambini non finisce in carcere ma, sotto la custodia della Chiesa, viene semplicemente spostato in un’altra cappella?
O perché la Chiesa si impegni così tanto a insabbiare continuamente i casi di pedofilia dei suoi preti?

Non potrebbe semplicemente farlo arrestare e limitarsi a espellere il prete e a non riconoscerlo più?

Sì. Potrebbe.

“Guardate! Noi non abbiamo niente a che fare con loro! Questi preti sono corrotti dal demonio e per questo non possono più far parte delle fila della Chiesa che devono rimanere caste e pure!”

Ci farebbero più bella figura. E invece no. Li proteggono, e insabbiano tutto.

Memorabile il caso francese della suora che ha violentato un bambino, il quale, dopo aver sputtanato la suora, è stato sbattuto in un manicomio. E alla suora non hanno fatto nulla.

Perché li proteggono?

Vedi: Ecclesiastici a rischio, un prete fa i nomi.
Chiedetevi: Cosa succederebbe a quel prete se fosse abbandonato solo a se stesso con un’accusa di abuso su minori e un futuro rovinato a vita?
Cosa gli costerebbe, in cambio di una riduzione della pena, sputtanare il giro di prostituzione minorile che c’è all’inferno della Chiesa e far partire delle indagini assurde che farebbero saltare l’intera istituzione in due giorni?

Non gli costerebbe niente. Basterebbe un attimo.

Esatto.
E invece ciò non accade. La cara Madre Chiesa salva tutti i suoi piccoli pedofilini dal carcere, paga fior fiori di avvocati con i soldi del tuo 8xMille, manda i bambini in manicomio, e tutti sono felici e contenti.

E’… disgustoso…

La Chiesa negli ultimi anni ha perso tantissima credibilità proprio grazie ai casi di pedofilia da parte dei preti.
Affermare che esiste una “Lobby Gay” interna alla Chiesa, composta da Gay che vogliono screditare la Chiesa e compiono atti di pedofilia è un ottimo modo per proteggere chi ancora non è stato scoperto con le mani nel sacco. (o, per dirla meglio, nelle mutande di qualche bambino).

Quando c’è un problema, accusare qualcun’altro è un atto di deresponsabilizzazione.

Se poi quello accusato è un nemico fantasma che non esiste ancora meglio.

Ovviamente tutti i preti pedofili scoperti fin ora hanno a che fare con la Lobby Gay. E SONO GAY.

(Si noti ricordare che, i bigotti ignoranti credono che pedofilia e omosessualità siano collegate e combacino. Io non credo di dover spiegare quanto questa idea sia una totale stronzata. Se serve scriverò un articolo a parte con prove scientifiche dove spiego con calma che e ai pedofili piace la delicatezza e l’innocenza dell’infante, privo di peli, che seppur maschio richiama una certa femminilità, mentre ai gay piacciono gli uomini muscolosi, virili e pelosi.)

Sono andati a dirlo pure all’ONU.

Silvano Tomasi, osservatore del Vaticano in sede ONU, intervenendo a Ginevra presso il consiglio dei diritti umani per rispondere alle critiche mosse dal delegato IHEU Keith Porteous Wood, ha sostenuto che i preti che si sono macchiati di violenze su minori non sono pedofili, ma piuttosto omosessuali, come riportano testate quali “El Pais”.

Perché?

Il Papa ha semplicemente preso la palla al balzo: ha preso una teoria del complotto molto diffusa sul web e ha deciso di usarla come scudo, indicando i gay come nuovi capri espiatori di una moderna caccia alle streghe. Inesistenti.

La conferma che questo Papa è un bugiardo ipocrita opportunista ci è appena caduta tra le mani.

5 thoughts on “La Lobby Gay”

  1. E vero la Chiesa fatta di preti è corrotta e noi bigotti che continuiamo a dar retta alle sottana nere.Tra i farisei del tempo di Gesù e i sacerdoti attuali non c’e nessuna differenza.vergogna!usate il Signore per i vostri sporchi affari.Ma Dio vi punira di questo crimine.Leggete e studiate l’apocalisse cose orrende vi attendono.I preti,se non sono pedofili sono puttana etico prole.Ah Signore vieni presto a far pulizia nel porci le più porci le che è il Vaticano

    1. Veramente gay all interno della chiesa esistono! Non a caso alcuni si sono apertamente dichiarati w continuavano ad essere pastori della chiesa cattolica nonostante fosse vietato.non è anche questa ipocrisia?e non potrebbero esistere pedofili gay e non solo omosex visto che nella chiesa esistono? Sarebbe ipocrita dire che i gay non possono essere pedofili.forse c’è da dire che la chiesa ha difeso anche molti gay corrotti come ha difeso altri.penso che esista un potere forte della chiesa ma penso anche che esista un potere forte delle associazioni gay sostenute da individui che ormai da anni occupano posti di potere politico ed economico. Saluti

  2. Quindi per il fatto che i gay esistessero nell’antichità allora vuol dire che è corretto? In Natura per quanto riguarda la razza umana ci sono 2 sessi. E ci si riproduce con questi. Il 3 lo abbiamo messo noi ed è una deformazione mentale. Anche nell’antichità c’erano gli schizofrenici, anoressici e depressi ma non vuol dire che siano corretti nell’equilibrio delle psiche umana. Nel tentativo di affermare un qualcosa che è contro Natura con l’isterismo idiota di voler un “qualcosa che non si è” si è deformata la società imponendo anche ai più piccoli messaggi vergognosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...