Nemici della Patria: La Lobby Vedrò

142711348-a74b069e-b181-4547-b79c-f88205e08d11

Pochi conoscono questa lobby, Fondazione Vedrò, ramo ufficiale italiano della Commissione Trilaterale.

Vediamo i membri più importanti di questa organizzazione.

Abbiamo, come ogni lobby che si rispetti, sia membri del PD:

Enrico Letta (Membro di: Commissione Trilaterale)
Matteo Renzi (Terzo Reggente non eletto)
Debora Serracchiani
Francesco Boccia
Angelo Argento
Lorenza Bonaccorsi
Ernesto CarboneVito De Filippo
Paolo De Castro
Paola De Micheli
Filippo Del Corno
Michele Emiliano
Roberto Gualtieri
Giovanna Melandri
Andrea Orlando
Marco Meloni
Marianna Madìa
Alessia Mosca
Marco Stradiotto

Sia del PDL:

Angelino Alfano
Anna Maria Bernini
Giulia Bongiorno
Mara Carfagna
Nunzia De Girolamo
Maurizio Lupi
Renata Polverini
Laura Ravetto
Adolfo Urso
Marco Airaghi (Alleanza Nazionale)

Sia di Scelta Civica:

Stefano Dambruoso
Benedetto Della Vedova
Filippo Patroni Griffi(ex ministro governo monti)

Sia di UDC:

Mauro Libè

Sia di Lega Nord:

Massimiliano Fedriga
Giancarlo Giorgetti
Flavio Tosi (uno dei pochi leghisti pro-euro)
Raffaele Volpi

… perché votare serve a qualcosa, no?

Inoltre abbiamo anche molti giornalisti, perché è giusto che una lobby manipoli per bene l’informazione.

Nella lista compaiono giornalisti ramificati in praticamente tutte le emittenti mediatiche esistenti:

ANSA

Lirio Abbate

Espresso

Lirio Abbate
Lelio Alfonso  (Portavoce Nazionale di Mario Monti)

Il Fatto Quotidiano

Lirio Abbate
Stefano Feltri
Fulvio Abbate

Linkiesta

Jacopo Barigazzi (Co-fondatore e caporedattore)
Marco Alfieri

Prealpina

Marco Alfieri

Il Riformista

Antonio Polito (Fondatore e Direttore) RIMOSSO DALLA LISTA
Marco Alfieri
Tommaso Labate

Il Sole 24 Ore

Daniele Bellasio (Caporedattore – ufficio centrale)
Marco Alfieri
Nicola Barone

Il Post

Adriano Bacconi

La Domenica Sportiva

Adriano Bacconi

La Stampa

Daniele Bellasio (Direttore)
Mario Calabresi (Direttore)

Tg1

Barbara Carfagna (giornalista e conduttrice) (Consiglio Direttivo Vedrò)

Matrix

Mia Ceran

Tg5

Mia Ceran

Studio Aperto

Mia Ceran

La Zanzara, Radio 24

Giuseppe Cruciani
David Parenzo

Il Giornale

Filippo Facci
Paolo Giordano

Libero

Francesco Specchia (Caporedattore)
Filippo Facci

TgCom

Francesco Specchia

SKY TG 24

Jordan Foresi
Massimo Leoni

La Repubblica

Curzio Maltese

RAI 3

Lucia Goracci (TG3)
David Parenzo (Conduttore)
Andrea Vianello (Conduttore Agora)

Rai News

Lucia Goracci

SKY sport

Pierluigi Pardo

LA7

Gianluigi Paragone (La Gabbia) RIMOSSO DALLA LISTA tra il 24/07/13 e il 3/12/13
Myrta Merlino
Gaia Tortora (TG LA7)
Antonello Piroso (TG LA7)
Nicola Prudente – Tinto (Fuori di gusto)

Il Manifesto

Stefano Menichini

Europa

Stefano Menichini (Fondatore – Direttore)

Panorama

Oscar Giannino
Nathania Zevi

Il Messaggero

Oscar Giannino

Il Mattino

Oscar Giannino
Benedetto Valentino

Il Gazzettino

Oscar Giannino

Rivista Italiana Difesa

Oscar Giannino

Il Foglio

Oscar Giannino

Capo Horn

Oscar Giannino

The Huffington Post

Andrea Purgatori
Francesco Delzio – scrittore e docente universitario

Corriere della Sera

Andrea Purgatori
Luigi Coldagelli
Tommaso Labate
Antonio Polito RIMOSSO DALLA LISTA

Blogo.it

Antonello Piroso

RAI

Franco Lauro (RaiSport)
Nicola Prudente – Tinto  (Magica Italia, Turismo e Turisti)
Federico Quaranta – Fede (Magica Italia, Turismo e Turisti)
Federica De Denaro (La Vita in Diretta)
Vicsia Portel (Ballarò – inviato)

Libération

Eric Jozsef (si è schiarato molto contro Berlusconi)

Internazionale

Eric Jozsef

Radio Rai 2

Nicola Prudente – Tinto (Decanter)
Federico Quaranta – Fede (Decanter)

Il Tempo

Benedetto Valentino
Roberto Arditti – direttore comunicazione e relazioni esterne della manifestazione Expo 2015

 Il Garantista

Fulvio Abbate

Corriere del Mezzogiorno

Antonio Polito (Direttore) RIMOSSO DALLA LISTA

 

 

 

 

 

E anche in associazioni e imprese:

Amministratore (CEO) di:

Vodafone – Paolo Bertoluzzo

Ferrovie dello Stato – Mauro Moretti

RAI Cinema – Paolo Del Brocco

Banca Prossima – Marco Morganti

Yamamay – Gianluigi Cimmino

Coesia – Angelos Papadimitrou

Rockol.com – Giampiero Di Carlo

Kiver – Gianluca Perrelli

TNT Post Italia – Luca Palermo

Greenpeace Italia – Andrea Purgatori

Vice-presidente di:

Morgan Stanley – Alessandro Padula

Telespazio – Giuseppe Aridon

 

Consiglio d’Amministrazione (CdA) di:

Attori:

 

  • Ernesto Albanese – immobiliarista
  • Marco Alboni – Ex AD EMI
  • Domenico Arcuri – AD Deloitte Consulting – Professore LUISS Roma
  • Franco Baronio – Ex manager BPL
  • Alberto Biancardi – Componente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas dal febbraio 2011
  • Francesco CaioAD avio
  • Antonio Calabrò – Giornalista – Attualmente è Direttore Corporate Culture di Pirelli & C. e Direttore della Fondazione Pirelli. Membro del Comitato di Presidenza di Assolombarda
  • Antonio Campo dall’Orto – Vice Presidente Esecutivo Viacom International Media Networks e Direttore generale della stessa azienda per i Paesi del Sud Europa, Africa e Medio Oriente.
  • Riccardo Casale –  Presidente, Amministratore Delegato presso GEAM Spa – Presidente operativo presso AMIU SpA – Amministratore presso IRIDE Energia SpA
  • Katia Da Ros –
  • Luigi De Siervo – Direttore commerciale RAI
  • Carla Del Piano – Comitato editoriale Gangemi editore
  • Isabella Falautano –  Responsabile Communication, CR & Public Affairs di AXA MPS e AXA Assicurazioni
  • Gian Arturo Ferrari –  Editore
  • Simonetta Giordani – Responsabile Rapporti Istituzionali nazionali e internazionali Autostrade per l’Italia
  • Giuseppe Giordo – Amministratore Delegato di Alenia Aeronautica e responsabile del settore aeronautico di Finmeccanica
  • Francesco Giorgianni – Enel Avvocato
  • Stefano Lucchini – Presidente di Eni USA e Direttore Relazioni Esterne e Internazionali di Eni.
  • Nicola Maccanico – direttore della Warner Bros Italia – figlio di Antonio, ministro della Repubblica morto lo scorso 23 aprile, famoso per la sua cosiddetta Legge Maccanico, legge n. 249 del 31 luglio 1997, che istituiiva l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi di telecomunicazioni e radiotelevisione
  • Marco Margheri –  Responsabile Affari Istituzionali e dell’Unione europea di Edison
  • Laura Mirabella – Director – Innovative VAS – Music presso Telecom Italia
  • Riccardo Monti – Vice Presidente della Simest – Consigliere per l’Internazionalizzazione del Ministro dello Sviluppo Economico e Presidente dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Consigliere  d’Amministrazione Assocamerestero
  • Corrado Passera – Banchiere
  • Andrea Prandi – Senior vice president corporate communications Edison S.p.a.
  • Patrizia Ravaioli – Segretario generare CRI
  • Cristiano Seganfreddo –
  • Claudio Siciliotti –
  • Alessandro Usai –
  • Michele Uva –

 

FAQ:

Cosa sono i Vedroidi?

Sono i membri di Vedrò. E’ così che si chiamano tra di loro.

Perché alcuni nomi si ripetono?

Tutti i ruoli di maggiore importanza in Italia sono occupati da un centinaio di persone, è impressionante come ritroviamo ovunque persone non ci saremmo aspettati. In realtà mancano ancora molti nomi nella lista, ma non è facile scavare nel background di ognuno. Molti nascondono informazioni.

 

Chi sono i membri rimossi? 

Per ora ne ho individuati 2, probabilmente rimossi per le posizioni che occupano:

Antonio Polito, per la sua vicinanza a numerose think tank internazionali, tra cui “Policy network”, “Les Progressistes” e Aspen Institute.

Gianluigi Paragone, per la sua credibilità in quanto dipinto come uno dei pochi “giornalisti dell’anti-sistema” italiani.

 

Come considerare gli “ex” Vedroidi?

Non possiamo e non dobbiamo fidarci degli “ex” membri riconosciuti di Vedrò. Entrare in Vedrò vuol dire entrare nelle Camere del Potere. Vuol dire che per Loro sei affidabilissimo, e se il tuo nome viene rimosso dalla loro lista è soltanto perché è bene per l’intera Lobby che il tuo nome non sia ricollegabile ad essa.

Ma una persona che ha già lavorato per loro continuerà a lavorare per Loro, e rimarrà per sempre un criminale.

Un membro sarà rivalutabile solo se si schiererà apertamente contro la Lobby e la sputtanerà in pubblico. Ma forse nemmeno allora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...