Potevo nascere gatto

Potevo nascere gatto, sarei stato schiacciato da un auto o picchiato da un bambino violento, ma avrei trovato qualche famiglia disposta ad accudirmi.

Potevo nascere cinghiale, sarei potuto esser ucciso da un cacciatore, ma almeno avrei avuto qualche occasione di fuggire o di attaccare il mio aggressore.

Potevo nascere un toro, sarei stato ucciso da un torero a colpi di spada davanti agli occhi di tutti, ma almeno qualcuno avrebbe detto che la mia morte è ingiusta e si sarebbe mosso per farla smettere.

Ma sono nato vitello. Morirò senza aver mai avuto la minima possibilità di fuggire, senza aver mai avuto la possibilità di combattere,
senza che nessuno si sia mosso per salvarmi la vita dicendo “è ingiusto, non è necessario”,
morirò dopo aver visto solo una volta mia madre.

Mamma.

Dove sei?

Ho freddo e paura.

Questo è il mondo?

Questa è la realtà?

Il senso della vita è nascere, crescere in una gabbia, e venire uccisi da piccoli con un coltello in gola?

Io volevo solo la mia chance.

Io volevo solo la mia vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...